martedì 12 febbraio 2013

Timballo siculo triestino....


Amo molto la cucina siciliana, così ricca di sapore e fantasia...Tempo fa vi proposi un piatto classico con gli anelletti(a tuttoggi quel timballo è  la ricetta( e soprattutto la foto) più plagiata del mio blog !). Oggi invece un piatto fusion che unisce il famoso formato di pasta siciliano alle nostrane "salsicce di cragno" che molti di voi non conoscono...Si tratta di salsicce  il cui nome deriva dalla regione slovena della Craina. Questo insaccato , prodotto con carne di maiale speziata, è ormai da tempo immemorabile patrimonio gastronomico della zona Mitteleuropea, in Austria viene chiamata "Krainer Wurst", in Slovenia "Kranjska Globasa" da noi a Trieste appunto "salsiccia di cragno", in verità il nome è bruttino ma il sapore delizioso!Un altro elemento prettamente triestino è il vino rosso Terrano prodotto sul Carso, un'accoppiata di sapori decisamente riuscita...


Ingredienti :


500 g di anelletti

4 salsicce di cragno tritate
100 g di piselli lessati
salsa besciamella
1 bicchiere di vino rosso Terrano 
sale


In una padella versare un filo d'olio e aggiungere la salsiccia tritata. Lasciarla cuocere e poi sfumarla con il vino ,lasciarlo evaporare.Cuocere gli anelletti, scolarli e versarli in una terrina. Aggiungere la salsiccia, i piselli e la besciamella. Amalgamare bene e versare in uno stampo da forno. Cuocere una mezz'ora a 180°


Abbinamento vino :naturalmente ho bevuto lo stesso vino usato in cottura, Terrano  , AZ. Skerk, Prepotto(TS), 12,5%Vol. , temperatura di servizio intorno ai 18°C


Skerk





98 commenti:

  1. Che bel matrimonio nord-sud :) Gustosissima la tua pasta al forno e quel formato mi è troppo simpatico. Peccato che si trovi abbastanza difficilmente. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Federica, buona settimana, un abbraccio !

      Elimina
  2. questa pasta al forno è davvero invitante.. posso venire a pranzo da te?? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. passa quando vuoi Elena! Buona settimana...

      Elimina
  3. che bello questo piatto Chiara!! e molto invitante! buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Federica, buona settimana, un bacione !

      Elimina
  4. hai realizzato un 'ottima fusione in questo piatto,ci affonderei il cucchiaio...buon inizio di settimana Chiara ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lety come mai hai questo nick? Spero che non ci siano problemi con Blogger...Buona settimana cara, grazie per la visita!

      Elimina
  5. Con questo freddo e la neve sicuramente un pò di sole della Sicilia ci vuole! Hai ragione Chiara, io non conosco queste salsicce, verrò da te ad assaggiare!!!! Buon lunedì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vieni Mariangela, mi farebbe tanto piacere, buona settimana!

      Elimina
  6. Un matrimonio che s'ha da fare, dolcissima Chiaretta! Che piatto meraviglioso, ho apprezzato molto e hai avuto una bella fantasia! Ti abbraccio e ti auguro una settimana splendida, tesoro! Un abbraccio e un bacione! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara Ely, auguro anche a te una splendida settimana, ti abbraccio cara amica!

      Elimina
  7. Iniziare la settimana con il tuo timballo, è meraviglioso. Fa festa!!! Non conosco la salsiccia di cragno, ma da quello che dici è sicuramente ottima. Complimenti Chiara e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un nostro prodotto tipico Giovanna,vieni a Trieste che te le faccio assaggiare ! Buona settimana, un bacione !

      Elimina
  8. Bravissima Chiara!!! Ottimo piatto ricco di gusto!!!
    Prima o poi riuscirò a trovare quel formato di pasta...
    Un abbraccio e felice nevoso lunedì!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Lory, un bacione e buona settimana anche a te !

      Elimina
  9. Buona giornate Chiara!
    Mi piace tantissimo questo tipo di pasta, sfortunatamente in Grecia non esiste (devo aspettare fino alla prossima volta che mi troverò in Italia per acquistarla...) Buona la tua proposta, mi piacerebbe assagiare queste salcicce!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora vieni a Trieste, ti aspetto Marina, un bacione e buona settimana!

      Elimina
  10. Chiara buon lunedi prima o poi anche questa pasta golosa la proveremo un formato di pasta che almeno da noi non si utilzza .... ma me gusta personalmente....Giovanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è così difficile da trovare questa pasta! Buona settimana, un abbraccio forte!

      Elimina
  11. Quando vado in Sicilia torno sempre con almeno 2 pacchi di questa pasta, ora non mi resta che venire anche a Trieste per prendere le salsicce :)
    Un timballo favoloso!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Carla, vieni a Trieste, io sono qui !Un bacione e buona settimana...

      Elimina
  12. Quel formato di apsta mi piace da morire.. ma sai che non lot rovo facilmente???? Ottimo poi il condimento piselli salsiccia!! Baci e buon inizio settimana :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma come nemmeno a Roma si trovano facilmente? Buona settimana Claudiè, un abbraccio !

      Elimina
  13. Quando si dice "un matrimonio riuscito"... :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Emanuela, buona settimana, un bacione !

      Elimina
  14. Ho avuto modo di conoscere Trieste e ci sono diverse tradizioni culinarie che apprezzo tantissimo. Non ho mai sentito però parlare di queste salsicce, ed ora muoio dalla curiosità! E poi io adoro le paste gratinate, quindi trovo questo timballo davvero irresistibile ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Margot, a Trieste c'è una cucina veramente Mitteleuropea!Buona settimana....

      Elimina
  15. caspita, ho degli anelletti in dispensa, siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  16. Delizioso il tuo timballo , un connubio perfetto si sapori. Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  17. fantastica ricetta! mi piace il tuo blog e mi sono unita ai tuoi followers :)
    se ti va passa da me: pasticcionaifornelli.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! Ho ricambiato volentieri la visita....

      Elimina
  18. Chiara quando ho visto gli anelletti ho subito associato il piatto alla sicilia ma la tua rivisitazione "in bianco" è fantastico e addirittura la preferisco alla classica! brava!!! ti abbraccio cara, buon lunedì:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Simona, un abbraccio e buona settimana!

      Elimina
  19. Ma queste salsicce io non so dove trovarle a Roma uffa!!! Ma che c'è dentro? Che spezie?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e chi lo sa..la ricetta è segreta naturalmente! Buona settimana

      Elimina
  20. Adoro le cragno anche se non si trovano ...almeno io non le trovo le vere quelle locali non sono tanto speziate. Buono il tutto mi confà anche il tipo di pasta brava Chiara grazie. Buona settimana bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quelle che ho trovato sono buone ...Buona settimana!

      Elimina
  21. Non c'è che dire la cucina italiana si fonde benissimo....che buona deve essere questa ricetta. Un saluto Manu

    RispondiElimina
  22. Oh, che buono. Non vedo l'ora di fare questa ricetta. Ho un sacchetto di quei anelletti in casa. Adesso vado a comprare un po di salsiccia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' buffo, tu li hai in America e io ho dovuto farmeli mandare dalla Sicilia perchè a Trieste non ci sono !Buona settimana Linda...

      Elimina
  23. Amo i timballi di pasta e questo deve essere una vera delizia!!!

    RispondiElimina
  24. mi piace quest'idea siculo triestina i poli opposti si attraggono e completano

    RispondiElimina
  25. Mi ricordo di quel piatto con gli anelletti, più volte plagiato, ma è ottima anche questa nuova versione! Sicuramente da assaggiare! Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, buona settimana, un abbraccio forte!

      Elimina
  26. io vado matta per i timballi! e questo lo faccio di sicuro!

    RispondiElimina
  27. Buona questa ricetta... sono attirata anche dal formato della pasta: dove li hai trovati gli anelletti a Trieste ??!!...........
    Maria Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. me li ha mandati un'amica siciliana ! Qui sono introvabili...Grazie per la visita, buona settimana...

      Elimina
    2. .... lo so che sono introvabili, purtroppo, sono di Trieste anch'io....
      Cari saluti
      Maria Chiara

      Elimina
    3. li ho avuti tramite un'amica siciliana ma credo che ci siano on line in qualche sito di ecommerce..

      Elimina
  28. mi piacciono tantissimo gli anelletti siciliani,ne ho ancora una confezione che ho comprato questa estate in Sicilia e la tua ricetta e' un ottimo input per cucinarli,grazie!una felice serata

    RispondiElimina
  29. What a beautiful dish, Chiara! I will have to see if I can find anelletti. Would love to try this :) It would be a comforting, winter meal.

    Warm hugs, Susan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. It's really a very comfort food for this cold winter, hugs!

      Elimina
  30. buonissimo questo timballo e anche il tipo di pasta siciliana, la salsiccia non la conosco, con che tipo di spezie è aromatizzata?
    p.s. mi sono unita ai tuoi followers con il nuovo blog, risultavo iscritta ancora con il vecchio. :)
    Rosalba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Rosalba, le spezie sono segrete ma cercherò di saperne di più, buona settimana!

      Elimina
  31. A vederlo questo timballo è una meraviglia ( con quella crosticina sopra!!!); il problema è che tu trovi gli anelletti siciliani ma io,in Sicilia,dove trovo la salsiccia di cragno? Mannaggia......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi usare delle buone salsicce fresche , quelle laggiù sono introvabili quasi quanto quassù gli anelletti!Buona settimana Maria!

      Elimina
  32. questa unione nord sud mi piace molto!

    RispondiElimina
  33. Che buono dev'essere!!!!:) La salsiccia di Cragno proprio non la conoscevo:)
    Un bacione Chiara e buona serata!

    RispondiElimina
  34. Da provare assolutamente
    Ciao e salutami Trieste

    RispondiElimina
  35. Bravissima la pasta ad anellini è una favola e poi l'insieme deve essere molto appetitoso! La foto pure è molto bella come sempre del resto!Un abbraccio Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Lia, sei sempre gentilissima, Buona settimana!

      Elimina
  36. Non conoscevo questo tipo di salsicce ma quello che è chiarissimo è la bontà di questo sformato di pasta !
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  37. Chiara look really delicious!!! love this plate!

    RispondiElimina
  38. Ma che bontà! Ci credo che poi plagiano le tue ricette,sono una vera delizia!

    RispondiElimina
  39. wow cara chiara, questo piatto "fusion" è davvero molto invitante e ricco di tradizione! Non conoscevo questo insaccato e mi piace sempre passare da te e scoprire tutti questi aneddoti mentre mi godo la ricetta, è un modo ulteriore per apprezzarla!
    Buona settimana!!! un bacione, Clara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie , sei un tesoro! Buona giornata, un bacione !

      Elimina
  40. Mi piace questo mix di piatti tradizionali!!!!! Un piatto completo e molto molto goloso!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ely, buona giornata, un abbraccio !

      Elimina
  41. questo incontro nord-sud è spettacolare e molto bello :-) io fatico a trovare quel formato di pasta, purtroppo! un abbraccio, Ros

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io in verità! Buona giornata, un bacione....

      Elimina
  42. Ciao Chiara il titolo mi ha veramente incuriosito il timballo siculo triestino, un nome che racchiude tutti i sapori del nord e del sud. Mi piace come con pochi ma BUONI ingredienti hai creato un piatto gustoso e semplice. Ciao

    RispondiElimina
  43. La ricetta mi piace moltissimo ma credo mi sia praticamente impossibile replicarla perchè qui non trovo di sicuro nè la pasta nè le salsicce!!
    Comunque bravissima perchè è invitantissima!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  44. Molto bello e goloso questo timballo, non ho mai trovato qui da me quel formato di pasta, ma potrei sostituirlo con altra e renderlo "simile"....? Difficile vero?

    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me con quei formati piccoli della Barilla viene bello uguale! Un abbraccio !

      Elimina
  45. beh in effetti non la conosco nemmeno io :D bellissimo questo timballo! molto buono di sicuro! ciao cara!

    RispondiElimina

I commenti anonimi verranno eliminati così come quelli che riterrò spam....
Anonymous comments will be removed...