sabato 5 gennaio 2013

Reginette con cotechino e piselli



Abbiamo lasciato alle spalle cenoni e brindisi ma di certo qualche avanzo ancora c'è....Io ad esempio avevo ancora un cotechino di quelli in busta, precotti. Ho pensato di usarlo per condire le reginette e il piatto ha avuto successo...


Ingredienti  per 4 persone :

400 g di reginette
1 cotechino precotto(o anche fresco)
100 g di piselli lessati
1 bicchiere di vino rosso buono
1 vasetto di passata di pomodoro
1 spicchio di aglio
sale, pepe



Togliere il budello al cotechino e tagliarlo a pezzetti. Mettere sul fuoco una pentola, io ho usato una pentola di coccio,versare un filo d'olio e  uno spicchio di aglio, lasciarlo dorare e poi toglierlo. Aggiungere il cotechino e con la forchetta sgranarlo come fosse una normale salsiccia. Non appena è leggermente scurito bagnarlo con il vino e lasciarlo evaporare. Versare il pomodoro, aggiustare di sale e di pepe e lasciarlo cuocere per circa mezz'ora. A qualche minuto dalla fine aggiungere i piselli, già lessati precedentemente. Mescolare bene e condire le reginette....

Abbinamento vino : ho bevuto lo stesso vino usato in cottura,Primitivo di Manduria DOC,Az. Leone de Castris,Salice Sal. (LE) 14%Vol., temperatura di servizio intorno ai 16/18° C






74 commenti:

  1. Bel modo x riutilizzare il cotechino.. complimenti

    RispondiElimina
  2. ma dai!!Il cotechino nella pasta!Geniale,non mi sarebbe mai venuto in mente!E' veramente una bella idea!
    Un abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
  3. Chiara dai di prima mattina talmente son golosa che potrei farci un pensierino ahahhaah aiuto pozzo senza fondo io... poi le reginette le adoro mi portano indietro con gli anni mi ricordano la dolcezza di nia nonna materna ........che ricordi... buona giornata stelli...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara Giovanna, passa un felice weekend, un abbraccio forte !

      Elimina
  4. Che meraviglia Chiara immagino il gusto!!!!

    RispondiElimina
  5. Ecco un modo gustoso per riciclare il cotechino.Grazie per l'idea. Buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Un "riciclo" coi fiocchi :) Mi vien voglia di comprarlo apposta il cotechino :) Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  7. mi sembra ottimo per finire che avanzi. io non amo il cotechino ma l'ho sempre fatto perchè piace agli altri! :)
    un bacione chiara, felicissimo il 2013 e per il breve, buon fine settimana.

    irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Irene, buon 2013 e buon we anche a te !

      Elimina
  8. il cotechino per condire la pasta? Si si, mi piace questo riciclo, anzi visto che non ce l'ho in casa vedo se ne trovo ancora in giro, ad oggi te li tirano dietro ed io? Accalapp, me lo porto a casa ;)
    Buon fine settimana Chiara.

    RispondiElimina
  9. E hai pensato bene, Chiaretta! Alla faccia del riciclo.. che piattino degno di nota! :D Complimenti cara e un abbraccio grandissimo per un bel fine settimana! <3 Tvb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara Ely, un abbraccio forte, buon we anche a te !

      Elimina
  10. anche io ne ho parecchi ancora di quelle precotti...l'anno scorso avevo fatto una pasta simile...replicherò quest'anno! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. precotti sono più veloci da fare, provalo, ti piacerà, un abbraccio !

      Elimina
  11. ecco, non amo il cotechino, anzi non lo mangio proprio, ma quando lo vedo ricettato così mi viene proprio volgia di provare sembra un ottimo piatto e bello saporito! così immagino che lo apprezzerei!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova, sotto forma di ragù dovrebbe piacerti, un bacione !

      Elimina
  12. Ottima la tua pasta!!!! Il cotechino al posto della salsiccia.. capirai sarà ancora più gustoso il sugo!!! Io amo il cotechino! baci :-) buon w.e.

    RispondiElimina
  13. Cotechino nessun segreto per noi....ho giusto la confezione e piselli ma non la pasta userò i calamarata ciaooo bacioni

    RispondiElimina
  14. Un favoloso riciclo!!!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  15. Che acquolina a guardare qualla foto!!!!:) E' una pasta favolosa Chiara! Complimenti!!! Un bacione

    RispondiElimina
  16. Una pasta davvero sfiziosa. Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  17. un modo diverso di utilizzare il salmone in cucina

    RispondiElimina
  18. Ciao Chiara e augurissimi di buon 2013,amo questo formato di pasta noi in Sicilia lo ciciniamo spesso,io poi più volte mi piace tantissimo e chissà che piatto gustoso dev'essere con questi ingredienti.Baci cara e a presto.
    Z&C

    RispondiElimina
  19. Mi piace da morire questo tipo di pasta e cerchero' di usarlo presto. Ottima scelta per l'inizio del'anno.

    RispondiElimina
  20. Ciao Chiara...anche tu cotechino oggi???
    Ma che buona questa pastaaaa!!!
    Ma sai che la faccio???
    Un bacione, Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sappimi dire quando lo fai Roberta, un bacione !

      Elimina
  21. Ma che bella idea per utilizzare il cotechino anche dopo le feste! Una pasta ricca e gustosa che proveremo di sicuro!
    bacioni

    RispondiElimina
  22. Ottima per i ricicli e soprattutto buonissima :-) Bacioni!

    RispondiElimina
  23. Non c'è che dire, una ricetta svariatamente interessante!!
    Sei fantasiosissima Chiara!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  24. Oh guarda che idea utile che mi hai dato, anche io ho un cotechino in busta che aspetta di essere degustato. Buonissimo anche il vino e perfetto l'uso sia in cottura che in abbinamento in tavola!

    RispondiElimina
  25. I could be very happy with your so-called leftovers, Chiara :) I've never heard of called by that name but I would guess it gets its name from the shape which looks like a crown? Whatever the name, it looks delicious and my mouth is watering!

    Warm hugs~

    RispondiElimina
    Risposte
    1. are wide tagliatelle with scalloped edge, a warm hug...

      Elimina
  26. squisito !!!!!!! anche se questa non è l'ora giusta ..... ne mangerei un bel piatto subito ..... ciao un bacio

    RispondiElimina
  27. Idea-riciclo vincente e davvero bella da vedersi!

    RispondiElimina
  28. Splendida idea il cotechino nella pasta! quest'anno gli avanzi sono rimasti da mamma e abbiamo spazzolato via subito anche quelli ma prendo nota per le prossime feste:) Buon anno cara Chiara e un bacione grande:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. son quelle ricette che nel periodo natalizio sono utili da avere a portata di mano, grazie per la visita, Buon anno anche a te, un abbraccio !

      Elimina
  29. un gran bel primo piatto, il cotechino si presta cosi a più utilizzi

    RispondiElimina
  30. E' bene riciclare, ma poi se diventa un'ottima ricetta come le tue reginette ancora meglio. Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  31. Ti chiedo scusa per avere scritto salmone al posto di cotechino, ma mentre scrivevo pensavo ai 800 g di salmone affumicato che ho in frigorifero che non so come riciclare, di nuovo scusami

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non preoccuparti Günther succede...Ho la ricetta che fa per te, eccola qui :

      http://chiara-lavogliamatta.blogspot.it/2013/01/riciclando.html

      Elimina
  32. Piatto ricco mi ci ficco...
    mmm sembra proprio godereccio questo primo piatto..
    ;) pollice su! :)

    RispondiElimina

I commenti anonimi verranno eliminati così come quelli che riterrò spam....